Corsi di formazione 2020

TEATRO EUROPEO E MELODRAMMA ITALIANO

Come l'autunno scorso anche quest'anno proponiamo un corso di due lezioni sulla musica. Saremo guidati a conoscere il rapporto esistente tra i grandi autori del teatro europeo e i grandi musicisti del melodramma nei sec. XVIII° e XIX°. In particolare verrà mostrato il rapporto tra Verdi e il teatro europeo. Non sarà un corso per intenditori, ma per chi vuole andare al di là della sola storia della musica.
A guidarci sarà la prof.ssa Daniela Goldin, docente di Filologia medievale e umanistica e Storia del melodramma dell'Università di Padova, la stessa docente che ci ha brillantemente tenuto il corso sulla musica l'anno scorso. Le conferenze saranno accompagnate testi teatrali e esecuzioni musicali.

 
Le conferenze si  potranno vedere in diretta on line cliccando sul relativo link

 

Programma

 

Venerdì 4 dicembre - ore 16.00

"Teatro europeo e melodramma: due culture e civiltà drammatiche a confronto"

Considerazioni generali. Esempi dalle commedie di Beaumarchais ("Le barbier de Séville" e "Le mariage de Figaro") nelle realizzazioni operistiche di Paisiello, Mozart e Rossini"

Collegamento alla diretta dalle ore 15.45: https://unipd.zoom.us/j/85221095365

Meeting ID: 852 2109 5365

 

Venerdì 11 dicembre - ore 16.00

"Verdi e il teatro europeo"

Il compositore italiano è quello che per le sue opere più si è rivolto al teatro europeo, il più prestigioso e il più nuovo. La sua conoscenza del repertorio drammatico europeo passa anche attraverso letture teoriche sulle quali ha formato anche la propria drammaturgia.

Il confronto tra gli originali (Antonio Garcìa Gutiérrez, Shakespeare, Dumas figlio) dimostra quanto la musica possa realizzare uno specifico teatro nazionale italiano.

Collegamento alla diretta dalle ore 15.45:  https://unipd.zoom.us/j/81509082834
Meeting ID: 815 0908 2834